Raul Montanari – Il Tempo Dell’innocenza (2012)

http://marapcana.surf/wp-content/uploads/2017/12/vBWMktk.jpg

Epub

Milano, maggio 1986. Damiano è un adolescente distratto, come tanti, la cui vita cambia all’improvviso quando Ivan, compagno carismatico e cinico nonostante l’età, lo coinvolge in uno scherzo ai danni di Ermanno, l’amico debole, che vive solo con la madre Regine e due inquietanti servitori. Uno scherzo che avrà un esito terribile. 2011. Damiano è un quarantenne che vive di lezioni private. La sua è un’esistenza che si svolge nella penombra, fuori da ogni socialità. Passare inosservato ed essere dimenticato sembra essere il suo scopo. Ma nascondersi per sempre non è possibile. Ermanno, che non si era più riavuto dall’episodio dell’86, si spara. Per vendicarlo Regine, donna dalle relazioni potenti e pericolose, chiede a Damiano di uccidere Ivan. In cambio gli promette qualcosa che lui non può rifiutare. Lo scambio sarà una vita per una vita.

BACKIN

Loading...